fbpx
Sport

Mercato Catania, priorità a un esterno d’attacco e al centrocampo

Intervenuto nel corso della trasmissione sportiva Sport Sicilia 12, in onda su Telecolor, il direttore sportivo del Calcio Catania Marcello Pitino ha analizzato il momento rossazzurro a 360 gradi.

Il dirigente rossazzurro ha definito come fisiologico, dopo un inizio esaltante, il calo di rendimento della squadra, sottolineando come anche altri club del girone abbiano affrontato le stesse difficoltà incontrate in questo momento dai suoi calciatori.

Sul problema portiere, esploso dopo l’errore da matita blu di Bastianoni nel match pareggiato contro il Melfi, Pitino è categorico

[quote]Alcuni episodi non giocano a suo favore, adesso colpevolizzare Bastianoni è troppo facile. E’ arrivato a Catania con ottime credenziali. Pancaro ha scelto lui a discapito di Liverani. [/quote]

Stimolato poi sul centrocampo in costante sofferenza nelle ultime giornate con la probabile incompatibilità Agazi-Musacci:

[quote]Nelle ultime partite siamo in difficoltà in mezzo al campo sia con Musacci che con Agazzi vista l’assenza di Castiglia per infortunio e lo scarso rendimento di altri. L’allenatore è stato costretto ad utilizzare Agazzi e Musacci insieme.[/quote]

Per quanto riguarda il capitolo mercato, secondo Pitino la priorità è il centrocampo e un esterno offensivo mancino assente nella rosa etnea. Sotto osservazione tutti i reparti compreso il ruolo di portiere:

[quote]Cercheremo di trovare soluzioni non riparatorie ma migliorative possibilmente proiettandoci al futuro, soprattutto per il centrocampo ma anche per il reparto avanzato visto l’assenza di un esterno d’attacco mancino ,ideale per il modo in cui giochiamo. Nunzella non ha un sostituto naturale e se troveremo una soluzione interverremo ma sta pesando l’assenza di Bastrini che permetterebbe a Bergamelli di ricoprire il ruolo di esterno sinistro. Noi credevamo che il reparto difensivo fosse il più forte ma il momento ci sta dando torto. Piermatteri ha ripreso a lavorare da qualche giorno dopo l’infortunio e decideremo se metterlo in lista, De Rossi è stato sacrificato e dovremmo trovare una soluzione. I nostri giocatori sono molto richiesti[/quote]

Battuta finale sul tormentone cambio di società:

[quote]Cerchiamo di dare sempre notizie su tutto ciò che è avvenuto negli ultimi mesi. Riguardo la delicata questione cessione società non si possono fare continui comunicati.[/quote]

 

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button