fbpx
CronacheNews

Mercatini a km 0: “un modo per far conoscere i nostri prodotti”

Ha debuttato con successo il mercatino Bio/km 0, organizzato dall’associazione Terre dell’Etna e patrocinato dal comune di Aci Catena e che andrà avanti per tutta l’estate ogni seconda domenica del mese. “Era un’idea che avevamo in mente fin dall’inizio –  ci spiega il vice sindaco Giovanni Grasso –  per  valorizzare i nostri prodotti”.

Bio e km zero sono ormai entrati a far parte dell’uso quotidiano del dizionario ma pochi sanno, nonostante le diverse campagne di sensibilizzazione, come avviene. “Mangiare bio – continua Grasso –  vuol dire mangiare più sano, a km zero (significa) anche risparmare. Cosa c’è di meglio quindi che sapere cosa mangiamo, risparmiando?”.

Il primo appuntamento è stato realizzato in piazza Reitana – Aci San Filippo, nota per le sorgenti e la vallata greco-romana, “in modo da far conoscere anche dei siti culturali, troppo spesso dimenticati o sconosciuti ai più”.

Oltre gli stand del mercatino bio, all’interno della manifestazione si terranno anche alcuni incontri di carattere sociale. Se nel primo incontro si è, infatti, parlato di come riutilizzare il vetro e i prodotti che possono essere ricavati da questo, nei prossimi appuntamenti si parlerà anche di racconlta differenziata e metodi di riciclaggio.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker