fbpx
Primo Piano

Mercantile in fiamme soccorso dall’Aeronautica militare di Sigonella

L’Aeronautica Militare partecipa all’attività di ricerca e soccorso interforze di un mercantile in fiamme di provenienza turca

Alle 13:30 di oggi, mercoledì 8 Aprile, un velivolo targato P-72A appartenente al 41° Stormo dell’Aeronautica Militare di Sigonella ha prestato soccorso al mercantile in fiamme “Bellatrix” sul versante sud-est dell’isola.

L’equipaggio, composto da 12 persone, è stato messo al sicuro grazie all’intervento di un’imbarcazione di passaggio.

Hanno effettuato il primo intervento i velivoli della Guardia Costiera mentre successivamente il velivolo dell’Aeronautica Militare è intervenuto per monitorare la zona, sede dell’accaduto.

Registrate presenze, sul posto, anche Nave Diciotti della Guardia Costiera e Nave Alpino della Marina Militare.

L’intervento di soccorso, conclusosi entro 36 ore circa, ha visto la conclusione con il rimorchio dell’imbarcazione presso il porto di appartenenza, dunque, un porto Turco.

 

La funzione del 41° Stormo di Sigonella è di garantire il pattugliamento marittimo e fornire attività di ricerca e soccorso in mare, anche a lungo raggio, al fine di monitorare eventuali navi con intenzioni malevole.

Inoltre, il ruolo del suddetto consiste anche nel controllare le vie di transito mercantili nell’ambito delle operazioni contro il terrorismo internazionale, così come i flussi d’immigrazione clandestina che affollano le coste mediterranee.

In aggiunta, l’attività di Sigonella non è esime da localizzazione di profughi in mare, navi in avaria, e si avvale dell’intervento Search and Rescue (SAR) in caso di sinistro marittimo e naufragio degli stessi.

G.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker