fbpx
CronacheNews in evidenzaPalermo

Maxisbarco a Palermo, 767 migranti arrivati su nave tedesca

Maxisbarco ieri pomeriggio al molo Piave del Porto di Palermo. Nello scalo marittimo del capoluogo siciliano e’ approdata la nave Holfein, della Marina militare tedesca, con a bordo 767 migranti di origine subsahariana. Sulla nave c’erano 453 uomini, 238 donne e 76 minori. Come consuetudine, ad accogliere i profughi sulla banchina c’era il sistema d’accoglienza coordinato dalla prefettura, con i volontari della Caritas, i sanitari dell’Asp e della Croce Rossa. Per quattro migranti si e’ reso necessario il trasferimento in ospedale.

A bordo della nave militare tedesca erano presenti 65 minori accompagnati dai genitori. I servizi sociali comunali hanno preso in carico 14 minori non accompagnati (11 ragazze e 3 ragazzi), per i quali e’ stato predisposto l’alloggio presso comunita’ protette. Alcuni di essi hanno comunicato di avere parenti gia’ legalmente residenti in altri Paesi europei e per questo, si prendera’ contatto, sempre a cura dei servizi sociali, di concerto con prefettura e tribunale minorale, con le autorita’ straniere. “La macchina comunale, sempre in stretta collaborazione con la prefettura e tribunale minorile e insieme a tutti gli altri Enti che operano per la gestione dell’emergenza – hanno detto il sindaco Leoluca Orlando e l’assessore Agnese Ciulla – e’ attrezzata e pronta per garantire tutti i servizi di sua competenza per l’assistenza ai migranti e l’intera Amministrazione e’ sempre disponibile a collaborare per garantire la migliore assistenza possibile a tutti quei cittadini che arrivano nella nostra citta’ a cui vanno garantiti tutti i diritti”.

mazo

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button