fbpx
Nera

Pesca e vendita di pesce illegale, maxi operazione in pescheria

È stato sequestrata un’ingente quantità di pesce a seguito di un’operazione effettuata dalla Guardia Costiera di Catania in collaborazione con la Polizia di Stato all’interno della pescheria di Catania,

L’attività mirata ad effettuare controlli sulla abusiva vendita di specie ittiche vietate ha permesso di sequestrare un considerevole quantitativo di pesce la cui vendita è illegale. In particolare è stato rinvenuto pesce spada sotto misura e bianchetto più comunemente conosciuto come “neonato” di sarda.

Alla vista dei militari, diversi venditori ambulanti hanno abbandonato il pesce che stavano per vendere, dandosi alla fuga e lasciando sul posto diversi esemplari di tonnetti, spadotti e bianchetto

Inoltre unità navali della Guardia Costiera e una vedetta della Polizia di Stato hanno sottoposto a sequestro due reti per la cattura del bianchetto e verbalizzato alcuni diportisti, i quali praticavano l’attività di pesca illecitamente.

L’operazione si è conclusa dopo un inseguimento in mare: infatti i trasgressori avevano tentato la fuga dopo aver buttato in acqua le reti. Il loro tentativo è durato poco poiché sono stati subito intercettati e sanzionati.

EG.

 

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker