fbpx
CronachePrimo Piano

Maxi multa dall’Ue per la Regione Siciliana: depuratori nel mirino

Un grosso ritardo potrebbe comportare una multa milionaria per la Regione Siciliana da parte dell’Unione Europea per la mancata depurazione delle acque di ben 50 comuni del territorio.

La sanzione sarebbe la quinta collezionata dalla Sicilia. L’Isola, infatti, aveva già ricevuto una pesante multa per lo stessa mancanza su una porzione ancora più ampia di territorio. In totale adesso sono 390 le zone che vivono problemi di inquinamento a causa dell’assenza di un servizio di depurazione delle acque. Dopo la quarta infrazione, risalente a due anni fa, però niente sembrerebbe cambiato.  Infatti, solo un depuratore ha visto una sistemazione definitiva. Mentre la costruzione del depuratore a Castellammare del Golfo, nel trapanese, a causa di un errore materiale nell’opera di consolidamento di un costone è stata subito interrotta. Su tutto il resto ancora lavori in corso.

Multe salatissime attendono la Regione

Due delle quattro procedure d’infrazione vede il pagamento di una multa di ben 15 milioni di euro. Se la terza è ancora in corso, per la quarta il commissario per la depurazione nominato dal governo nazionale Enrico Rolle sta già correndo ai ripari.

«La Sicilia – spiega Rolle, intervistato da il Giornale di Sicilia – aveva a disposizione un miliardo per realizzare reti fognarie e depuratori. Ma gli appalti hanno viaggiato in passato molto a rilento. Oggi il budget è cresciuto di altri 400 milioni. La prima procedura di infrazione – osserva Rolle – riguardava in Sicilia 51 agglomerati, la seconda 5, la terza 154 e la quarta 33. Il totale fa 243. La procedura di infrazione che sta per arrivare riguarderà altri 50 Comuni portando a poco meno di 300 quelli dove fogne e depuratori non funzionano».

Le multe però sono destinate a gonfiarsi di 30 milioni ogni mese qualora il ritardo aumenti.

E.G.

 

 

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker