fbpx
CronacheNewsUniversità

Maturità 2016, scelte le materie della seconda prova

Incubo di ogni studente, la data fatidica in cui si sceglieranno le materie per la seconda prova di maturità per ogni indirizzo di studi. Il Ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, con un video sulla pagina facebook del dicastero Miur Social, ha annunciato le materie con cui si dovranno confrontare i maturandi.

La Maturità 2016 avrà inizio mercoledì 22 giugno, con la prova di Italiano. Il 23 giugno sarà la volta della seconda prova scritta, nella materia caratterizzante ciascun indirizzo. Si tratta di greco al Liceo Classico, matematica allo Scientifico, Lingua Straniera1 al Liceo Linguistico,  discipline turistiche e aziendali negli Istituti tecnici per il Turismo, tecnica di produzione e di organizzazione negli Istituti professionali di indirizzo Produzioni industriali e artigianali, tecniche della danza al Liceo coreutico, Ttoria, analisi e composizione al Liceo Musicale.

Per i Tecnici, Economia aziendale per l’indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing, Discipline turistiche e aziendali per il Turismo, Meccanica, macchine ed energia per l’indirizzo Meccanica, Meccatronica ed Energia, Struttura, costruzione, sistemi impianti del mezzo per l’indirizzo Trasporti e Logistica. Fra le discipline che saranno proposte agli studenti dei Professionali, Scienza e cultura dell’alimentazione per l’indirizzo Servizi enogastronomia e ospitalità alberghiera, Tecniche professionali dei Servizi commerciali per l’indirizzo Servizi commerciali, Tecnica di produzione e di organizzazione  per l’indirizzo Produzioni industriali e artigianali.

Quest’anno saranno infine 211 gli istituti coinvolti nel Progetto ESABAC, per il rilascio del doppio diploma italiano e francese.

Sempre oggi, il Ministro ha annunciato le materie che saranno oggetto di verifica da parte dei commissari esterni.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button