fbpx
GiudiziariaPrimo Piano

Matteo Salvini indagato per diffamazione verso Carola Rackete

Matteo Salvini, ormai ex Ministro dell’Interno, è indagato con l’accusa di diffamazione. A presentare la denuncia, Carola Rackete, comandante della Sea Watch3. 

Nelle settimane scorse, la Procura di Roma avrebbe proceduto con l’iscrizione e successivamente inviato gli atti a Milano, città di residenza di Salvini. La capitana ha chiesto ai magistrati il sequestro dei profili social dell’ex vicepremier, scena del delitto delle continue diffamazioni. Come si legge, infatti, “risultano pubblicati e diffusi i contenuti diffamatori e istigatori con specifico riferimento alle pagine Facebook e Twitter dell’account ufficiale di Matteo Salvini”. Per Carola Rackete le dichiarazioni dell’ex ministro sul caso Sea Watch rappresentano “ aggressioni gratuite e diffamatorie alla mia persona con toni minacciosi diretti e indiretti”.

La donna è rappresentata dall’avvocato  Alessandro Gamberini. Al momento i pm milanesi stanno valutando gli atti. 

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker