fbpx
IntervistePrimo PianoSport

Massimo Privitera, sorpresa acese alla Maratona delle Dolomiti

Massimo Privitera è orgoglio acese, un’eccellenza. Il ciclista è arrivato all’interno dei 100 classificati nella Maratona delle Dolomiti. La granfondo più famosa del mondo si è svolta la prima domenica di luglio, registrando la presenza di quasi 10mila atleti sulle 33mila richieste pervenute.

Tra i ciclisti in gara anche l’acese Massimo Privitera, arrivato al 22esimo della categoria e nei primi 100, ottenendo un risultato certamente importante. Raggiunto dai microfoni dell’Urlo, l’atleta ci racconta come è nata la sua passione.

«Ho iniziato nelle categorie giovanili ma ho dovuto interrompere la mia carriera per un breve periodo a causa di un intervento chirurgico al primo anno di under 23. Ho poi abbandonato il ciclismo per tantissimi anni per poi riprendere da poco a livello amatoriale. La mia passione è certamente faticosa da gestire in parallelo con il mio lavoro da fisioterapista che mi occupa molto tempo. Mi alleno dunque la mattina prima di andare a lavoro, o nei momenti più “liberi” togliendo sonno e fame. Proprio a causa della mia professione sono arrivato alla Maratona delle Dolomite con pochi chilometri».

Malgrado la preparazione non ottimale, il ciclista ha però raggiunto un grande successo.

«Ho provato tantissime emozioni, ma devo assolutamente ringraziare chi mi ha permesso di raggiungere questo traguardo. Dedico il mio successo alla mia compagna e ad un amico con il quale mi allenavo e che non ha potuto partecipare per motivi di salute».

E.G.

 

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano
Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.