fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Mascalucia: uomo caduto in un pozzo soccorso dai Vigili del Fuoco – Uomo cade dentro ad un pozzo profondo 20 metri

_rid2 (2)Stamani verso le ore 10.30 un addetto alla manutenzione della società Envisep di Catania, che ha in appalto la manutenzione del depuratore comunale in contrada Munzone, ha un avuto un incidente durante l’attività di decespugliamento nella parte esterna dell’impianto.

L’ addetto alla manutenzione, F. P. 42 anni, di Misterbianco, impiegato della azienda Envisep di Catania – e non come erroneamente riportato da alcuni giornali on line dipendente del comune di Mascalucia – durante i lavori di pulizia dell’area è salito su una copertura di cemento di una vecchia canna disperdente, per pulire la zona circostante; la soletta ha improvvisamente ceduto facendo precipitare l’operatore nel pozzo, profondo dodici metri.

Intervenuti sul luogo per i soccorsi  i Vigili Urbani, i Carabinieri, i tecnici del Comune, il 118 e i Vigili del fuoco del nucleo Saf, che hanno messo l’uomo in salvo.

Sul posto si sono immediatamente recati il sindaco di Mascalucia, Giovanni Leonardi insieme all’assessore Sonia Grasso, seguendo da vicino tutte le operazioni di salvataggio dell’uomo che è stato estratto dal pozzo cosciente.

L’operaio è stato condotto all’ospedale Cannizzaro di Catania, dove non gli sono state riscontrate ferite di grave entità.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button