fbpx
NeraPrimo Piano

Tenta di fuggire in Marocco, bloccato a Fontanarossa

Condannato per associazione a delinquere ha tentato di tornare in Marocco, propria terra natia. 

È accaduto ieri, all’aeroporto di Fontanarossa. Qui, la polizia di frontiera ha arrestato  M’barek Ezzaym, di 43 anni. L’uomo ha tentato di sfuggire alla giustizia italiana prendendo un volo con destinazione Marocco. Ma una volta effettuati i consueti controlli, gli agenti hanno subito rilevato le condanne del 43enne. Il cittadino marocchino, infatti, avrebbe dovuto passare 3 anni e 5 mesi in carcere per associazione per delinquere finalizzata alla commissione di una serie indefinita di furti aggravati.

Il malvivente non è riuscito dunque a sfuggire al proprio destino: la fuga è fallita.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker