fbpx
GiudiziariaNews

Rinviata la prima udienza del processo a Mario Ciancio

Catania – E’ stata rinviata l’udienza per Mario Ciancio Sanfilippo, che lo vede protagonista di un processo per concorso esterno in associazione mafiosa e che potrebbe portare ad un nuovo rinvio a giudizio. Il Gup Pezzino, davanti cui si celebra, ha rinviato  all’8 febbraio per la discussione dei Pm, Fanara e Santonocito,  al 22 febbraio  la discussione delle parti civili. E’ stato inoltre modificato il campo di imputazione, con specificazione data del commesso reato dal 1982.

Il fascicolo sull’editore era stato affidato al giudice Pezzino dal presidente dei Gip Sarpietro dopo l’annullamento con rinvio della Cassazione della sentenza del giudice Bernabó Di Stefano.

La Cassazione aveva accolto i motivi di ricorso presentati dalla procura della repubblica di Catania e delle parti civili i fratelli Montana rappresentati dall’avvocato Goffredo D’Antona che rilevano “che il giudice dell’udienza preliminare, laddove avesse ritenuto configurabile la fattispecie associativa, avrebbe dovuto procedere alla rlqualificazlone del fatto e non pronunciare sentenza di non luogo a procedere.“ della “genericità” del capo d’imputazione e poi sottolinea “l’intrinseca contraddittorietà delle argomentazioni della sentenza impugnata”.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button