fbpx
NeraPrimo Piano

Nascondeva la marijuana nella cameretta dei figli, 33enne in manette

Marijuana nascosta tra la cameretta dei bambini e lo scantinato: arresto dei “Lupi” in Corso Dei Mille. Sequestrato mezzo chilo di “fumo”.

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Catania  hanno arrestato nella flagranza il 33enne catanese Luca Giuseppe La Torre, poiché ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Gli uomini della Squadra Lupi lo hanno pedinato ed osservato per alcuni giorni fino all’altra notte quando, cogliendo il momento propizio, lo hanno bloccato mentre a bordo di una Alfa Romeo 147 percorreva questo Corso dei Mille.

L’uomo, perquisito sul posto, è stato trovato in possesso di 20 grammi di marijuana suddivisa in dosi e di 105 euro tutti in banconote di piccolo taglio, incassati presumibilmente dall’attività di spaccio.

Estesa la perquisizione nell’abitazione del reo, i Carabinieri hanno rinvenuto altre due buste di plastica di cui: una nascosta dentro la cameretta da letto occupata dai figli minorenni dell’uomo, che lo stesso consegnava spontaneamente agli operanti, mentre l’altra è stata scovata all’interno di un locale tecnico di pertinenza dell’immobile, contenenti complessivamente circa 500 grammi di marijuana.

La droga e il denaro sono stati sequestrati, mentre l’arrestato, ammesso al giudizio per direttissima, è stato relegato agli arresti domiciliari così come disposto dal giudice.

E.F.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button