fbpx
NeraNews in evidenza

Beccati fratelli spacciatori, sequestrata mezzo chilo di marijuana

Catania – I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Caltagirone, collaborati dai militari della Stazione di Mirabella Imbaccari, hanno arrestato nella flagranza un 21enne e denunciato il fratello 47enne, entrambi mirabellesi e gravati da precedenti specifici, poiché ritenuti responsabili di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Tutto è iniziato sabato sera quando i carabinieri perquisendo il 47enne, fermato proprio sotto casa del fratello, gli hanno trovato indosso circa 15 grammi di marijuana, avvolta in della carta stagnola, ricevuta presumibilmente poco prima dalle mani del congiunto. A quel punto gli operanti hanno deciso di fare irruzione nell’abitazione del 21enne dove, previa accurata perquisizione, sono stati rinvenuti e sequestrati: Circa 500 grammi di marijuana, conservati in cinque involucri di carta stagnola, un bilancino di precisione, 55 euro in contanti nonché del materiale utilizzato per confezionare la droga.

L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere di Caltagirone.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button