fbpx
Home DecorLifeStyleNews in evidenza

Ispirazione per la casa al mare

Siamo ormai a Luglio e, anche se la vita continua a svolgersi prevalentemente in città, appena possibile, molti di noi si spostano verso località balneari per trascorrere qualche ora al sole e in totale relax. 

Molti altri invece, approfittano del weekend per poter finalmente godere della quiete della propria casa al mare. 

Dispensiamo qualche utile consiglio per ricreare un arredamento sobrio, fresco e luminoso che richiami il colore del mare e della sabbia.

Per la casa al mare, il colore predominante dovrebbe essere il bianco che regala luce, tranquillità e relax, il mood perfetto per le vacanze in cui si dovrebbe staccare la spina e che ha, altresì, il pregio di far sembrare gli ambienti più grandi.

            4 casa2

Ogni luogo ha la sua nuance prescelta e lo stesso vale, anche, per la casa al mare.

                                        Processed with VSCO with a6 preset  colori5

Il bianco, con tutta la sua palette di sfumature, dall’avorio fino al tortora chiaro, farà dunque da padrone ma attenzione a non farlo diventare il colore dominante ed unico dell’intera casa.

Per dare un tocco di originalità sarà sufficiente abbinare il bianco ai colori pastello che trasmetteranno subito una sensazione di freschezza e renderanno l’ambiente accogliente; le sfumature dei verdi e degli azzurri sono, infatti, valorizzate dal candido bianco a contrasto ed il risultato è un ambiente rilassante che invita al riposo ed alla quiete.

                       5                      colori7

Il consiglio è di dipingere le pareti con colori chiari ed impreziosire, poi, alcune stanze o angoli della casa con l’utilizzo della carta da parati: la proposta decorativa è vasta. 

Intramontabile l’utilizzo delle righe, o la scelta di soggetti più marcatamente marinari come i pesci piuttosto che i coralli, o ancora le geometrie dai contorni netti con colori sgargianti.

pesci       coralli

carta       carta4

I materiali da preferire sono quelli grezzi, che richiedono poca manutenzione e resistono meglio all’usura del tempo ed all’acqua salina.

La sceltà potra, dunque, ricadere su mobili di legno, magari sbiancato, di vimini o di paglia: meglio puntare tutto sulla semplicità, optando per i toni della natura.

casa   legno

Via libera ai tessuti naturali, come il cotone ed il lino , ideali rivestimenti per divani, poltrone, letti e tende.

I tessuti d’arredo giocheranno, infatti, un ruolo fondamentale nel conferire personalità agli ambienti: diamo spazio a tessuti con fantasia a righe, nella tonalità del bianco e blu, a quelli i cui colori traggono spunto dalla vivacità della natura ed infine alle intramontabili e sofisticate tinte unite. 

casa3  pesci tessuto1  onde

Il bianco, il crema, il beige e l’ azzurro tenue coloreranno gli interni portando in casa la luminosità dell’oceano; la luce deve infatti essere requisito fondamentale della casa al mare e di ogni suo spazio.

                                                                     3

Gli spunti per personalizzare la casa al mare e conferirle carattere ed originalità sono davvero tanti: giocate con accessori e complementi d’arredo, ed infine lasciatevi catturare e divertitevi con le composizioni fai da te tramite il recupero, perchè no, di materiali presi in riva al mare come sassi e conchiglie.

 

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Back to top button