fbpx
Sport

Marcolin con il dubbio Calaiò, tornano disponibili Coppola e Odjer. Rossetti convocato dalla nazionale under 19

ll Catania, reduce da tre vittore consecutive, affronterà nella delicata sfida salvezza di domenica il Latina, sconfitto nel recupero di campionato a Frosinone per 1-0. Marcolin con il dubbio Calaiò che resta l’osservato speciale, il problema al polpaccio accusato nel derby contro il Trapani sembra non essere stato completamente superato. In caso di forfait del numero 9 rossazzurro, si ridurrebbero i  “problemi” di abbondanza per il tecnico etneo, che  schiererebbe il duo Castro-Rosina nel tridente d’attacco con Maniero. Lo stesso Marcolin, in conferenza post derby aveva tenuto a precisare che la contemporanea presenza, dal primo minuto, a Latina di Rosina, Castro, Calaiò e Maniero sarebbe stata poco probabile visto la necessità di un maggior equilibrio per una sfida cosi delicata e piena di insidie.

Marcolin per il match del Francioni varerà un Catania da corsa e più equilibrato, garantendo alla linea difensiva una maggiore copertura  grazie a un centrocampo che potrà contare sui ritorni di Odjer, dalla squalifica, e Manuel Coppola che ha smaltito l’infortunio accusato nel match contro il Frosinone del  28 febbraio scorso, che lo aveva tenuto ai box per lungo tempo. Sarà ballottaggio tra i due per affiancare Rinaudo, l’unico certo del posto a centrocampo, e Sciaudone che tuttavia potrebbe osservare un turno di riposo .

Marcolin studia e mischia le carte alla ricerca della migliore soluzione possibile per cercare di sbancare Latina e conquistare la quarta vittoria consecutiva che garantirebbe agli etnei di compiere un vero e proprio balzo verso la quota salvezza.

La notizia del giorno in casa rossazzurra è la convocazione, da parte del c.t. Pane di Mattia Rossetti, classe ’96’, in occasione dello stage della nazionale Under 19 previsto dal 19 al 22 aprile a Coverciano. L’attaccante etneo si metterà a disposizione del commissario tecnico azzurro subito dopo il match di Latina.

 

 

 

 

 

 

 

 

Tags
Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker