fbpx
Cronache

Condannato per maltrattamenti, continuava a minacciare l’ex

Aci Sant’Antonio  –  I Carabinieri della Stazione di Riposto (CT) hanno arrestato un 48enne, di Aci Sant’Antonio (CT), su ordinanza di applicazione di misura cautelare in carcere emessa da Tribunale di Catania, per atti persecutori. Il provvedimento scaturisce dall’attività investigativa svolta dai Carabinieri a seguito della denuncia sporta dall’ex moglie.

I militari, nella circostanza, hanno accertato che l’uomo da maggio scorso a questi ultimi giorni di settembre, nonostante già condannato per maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale aggravata e diffidato ad avvicinarsi alla donna, ha continuato a minacciarla, molestarla e pedinarla, provocandole un perdurante e grave stato d’ansia e paura.

L’arrestato è stato associato nel carcere di Piazza Lanza, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.