fbpx
LifeStyleNews in evidenzaPersonaggi

E’ morto Enzo Maiorca, il celebre apneista siracusano

enzo_maiorca«Il mare è stata la mia seconda casa io gli sono grato», era solito afferma “il signore degli abissi” Enzo Maiorca che ci ha lasciati nelle prime ore di questa mattina nella sua casa si Siracusa.

Nato a Siracusa il 21 giugno 1931, Enzo Maiorca, più volte detentore del record di immersione in apnea, imparò a nuotare a soli 4 anni e ad andare sott’acqua poco dopo, anche se a suo dir, ebbe sempre una gran paura del mare.

In una foto d'archivio del 24 settembre 1977 Enzo Maiorca ed il suo eterno rivale, il francese Jacques Mayol (S), s incontrano nelle acque di Sorrento in occasione dell'anteprima del film ''Abissi '' di Peter Yates in una singolare gara di ''caccia al tesoro ''subacquea. ANSA
24 settembre 1977 Enzo Maiorca ed il suo eterno rivale, il francese Jacques Mayol

Dopo un articolo mostratogli in cui si parlava di un nuovo record di profondità a -41 metri strappato a Raimondo Bucher, nell’estate del del 1956 decide di entrare in competizione con i grandi campioni e così nel 1960 corona il suo sogno toccando -45 metri e battendo il brasiliano Amerigo Santarelli che però a settembre dello stesso anno si riappropria il titolo raggiungendo i -46 metri; il primato dura poco perché già in novembre Enzo raggiunge i -49 metri.

Considerato uno dei più grandi apneisti del mondo, lo si ricorda anche per il suo impegno ambientalista, che dopo avere abbandonato la pratica agonistica, divenne nel tempo la sua nuova passione, difesa anche da senatore fra il 1994 e il ’96.

Ma non è tutto, Enzo Maiorca è stato anche l’ispiratore del cartello di associazioni “Sos Siracusa”, che si batte tutt’oggi per la tutela delle zone archeologiche, del paesaggio e del marino.

La camera ardente sarà allestita nel pomeriggio al Palazzo Vermexio di Siracusa.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker