fbpx
Politica

Mail inviate in ritardo, il comune di Acireale perde i finanziamenti

Il comune di Acireale ha perso i finanziamenti nell’ambito del PO FESR 2014/2020 a causa di una mail mandata in ritardo. I fondi erano destinati agli “Interventi di messa in sicurezza e per l’aumento della resilienza dei territori più esposti a rischio idrogeologico e di erosione costiera” .

“Mancato rispetto dei termini previsti dal bando per la presentazione della domanda a mezzo PEC”. Così, il Comune di Acireale perde 3 finanziamenti importanti riguardanti la Sistemazione idraulica del T.te Peschiera, dalla via Anzalone fino alla foce nel Comune di Acireale (2.500.000.00), Messa in sicurezza dell’intorno della Piazza di Santa Caterina (2.000.000.00) e Mitigazione del rischio idraulico mediante opere di regimentazione e smaltimento delle acque meteoriche in località incrocio viale Cristoforo Colombo – viale Ionio e zone limitrofe nel Comune di Acireale.

“Le domande a mezzo Pec – spiega l’assessore all’ambiente Daniela La Rosa – sono state inoltrate con 2 mesi di ritardo rispetto alla scadenza prevista per il 24 Ottobre 2017. Acireale, perde somme importanti che avrebbero fatto tirare un sospiro di sollievo alla città. Lavoreremo per essere puntuali e non perdere altre occasioni, soprattutto sugli interventi di messa in sicurezza del territorio”.

DS

 

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.