CronacheMafiaNews in evidenzaPalermo

Mafia: sequestrati beni agli eredi del clan Graziano

Palermo – I finanzieri del Nucleo speciale di Polizia valutaria stanno eseguendo nelle provincie di Palermo e Udine un provvedimento di sequestro, emesso dal Tribunale di Palermo – Sezione misure di prevenzione, nei confronti di alcuni eredi dei mafiosi Giovanni e Domenico Graziano.

Il sequestro giunge al termine del procedimento di prevenzione, avviato dalla sezione specializzata della Procura di Palermo, diretta dal procuratore Francesco Lo Voi.

Il provvedimento ha ad oggetto 81 beni immobili, quattro società, un autoveicolo e un’imbarcazione e colpisce Camillo, Massimiliano e Roberto Graziano, nipoti del capomafia Vincenzo, attualmente detenuto al regime del 41 bis.

Secondo gli inquirenti i Graziano sarebbero ‘cresciuti’ imprenditorialmente grazie al sostegno e alla protezione delle famiglie mafiose dei Madonia e dei Galatolo, alleate storiche dei corleonesi di Riina.

Ansa

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.