fbpx
GiudiziariaNews

Maesano condannato a 4 anni

È stato condannato a 4 anni di reclusione l’ex sindaco di Aci Catena, Ascenzio Maesano, accusato di corruzione in concorso.

Il Gip Giuliana Sammartino ha inflitto la stessa pena a Orazio Barbagallo, ex responsabile ufficio finanze.

I due sono stati condannati anche al risarcimento “del danno patrimoniale e non patrimoniale in favore della costituita parte civile comune di Aci Catena” e una provvisionale da 40mila euro. Per entrambi l’interdizione perpetua dai pubblici uffici .

Il giudice ha anche ordinato la confisca delle somme depositate dagli imputati.

Per entrambi la procura aveva chiesto una condanna a 5 anni.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button