fbpx
CuriositàLifeStylePrimo Piano

Luna Piena e Eclissi Lunare, i riti da seguire

La più lunga del secolo, un’Eclissi Lunare visibile a occhio nudo.

Ieri alcuni fortunati hanno potuto osservare a occhio nudo un’eclissi di Luna parziale che secondo il catalogo della NASA sarebbe stata la più lunga del secolo.

Un fenomeno atteso dai più appassionati e non solo.

L’eclissi, perfettamente visibile a occhio nudo da Stati Uniti, Canada, Centro e Sud America, Giappone settentrionale, isole del Pacifico e Russia orientale, in Italia è stata visibile solo parzialmente.

In molti infatti hanno optato per il collegamento in streaming con questi paesi per godere dell’intero spettacolo.

Una Luna Piena del Castoro

Si tratta di un nome che ha origine nella tradizione dei nativi americani algonchini, in riferimento a un periodo in cui i castori trovano rifugio nelle tane dove trascorreranno il letargo.

Luna Piena del Castoro, ma anche Freezing Moon, Beaver Moon, Whitefish Moon. Il penultimo plenilunio dell’anno.

Una Luna piena nel segno del Toro e il Sole in Scorpione.

Ma cosa significa esattamente?

Due posizioni contrapposte, da una parte la concretezza, la ricerca di stabilità duratura, dall’altra la tendenza a voler lasciare andare.

L’eclissi lunare, la più lunga del secolo, stimola inoltre l’energia femminile, anche quella più nascosta.

Ma quali sono i rituali da seguire in queste occasioni?

Le nostre informatrici segrete (ricordatevi sempre che ogni donna è un pò strega) ci hanno parlato di alcuni rituali di buon auspicio.

Piccoli riti per raccogliere l’energia positiva e allontanare quella negativa.

Il rito più diffuso è sicuramente l’accensione di una candela bianca.

La candela bianca racchiude in se diversi elementi: terra, fuoco, aria e acqua. Il suo colore, il bianco, è il simbolo della purezza. Importante per l’equilibrio, la pace e la serenità.

Bruciare foglie d’alloro per tutta la casa per allontanare l’energia negativa, le sensazioni pesanti e concentrare tutte quelle positive verso “un desiderio”.

Il Palo Santo veniva utilizzato dagli sciamani Inca. Anch’esso viene acceso e il suo profumo viene diffuso in tutta la casa per allontanare l’energia negativa o il cosiddetto “malocchio”.

Altri rimedi riguardano alcuni “accessori moda”. Indossare un ciondolo o un anello d’oro (elemento associato al Sole) dona il giusto coraggio per affrontare una situazione. Un accessorio in argento stimola invece l’emotività, soprattutto quella inconscia.

Alcuni cristalli portafortuna infine, se esposti alla Luna piena, si caricano di energia positiva.

Che ci crediate o no, la Luna, capace di influenzare le maree, ha da sempre un forte legame soprattutto con il mondo femminile. Le donne così come come la Luna “seguono” un percorso ciclico. Misteriosa, proprio come tutte le donne, la Luna è stata a lungo oggetto di importanti studi di medicina cinese proprio per questo collegamento al ciclo mestruale e persino al parto.

Il prossimo plenilunio, l’ultimo dell’anno, si verificherà il 19 dicembre. Forse per sperare in un anno migliore è alla Luna che dobbiamo rivolgerci.

Mostra di più
Back to top button