fbpx
PoliticaPrimo Piano

Lucia Azzolina è il nuovo ministro dell’Istruzione

La siracusana, sottosegretario alla Scuola, sostituirà il dimissionario Lorenzo Fioramonti

Insegnante e sindacalista, la siracusana Lucia Azzolina è il nuovo ministro dell’Istruzione. Dopo le dimissioni di Lorenzo Fioramonti, avvenute nel giorno di Natale, si vociferavano probabili nomi nell’orbita M5S. 

La Azzolina, sottosegretario all’Istruzione, ha due lauree: una in giurisprudenza e una in Storia della Filosofia. Proprio il suo ruolo le ha provocato “qualche problemuccio” dopo aver avanzato la propria candidatura e vinto poi un concorso per diventare dirigente scolastico.

Adesso, però, nell’orizzonte di Lucia Azzolina c’è un incarico come ministro dell’istruzione. Non tutti, però, sembrano aver apprezzato il suo nome. I diplomati magistrali, infatti, non hanno ancora metabolizzato il decreto scuola approvato dai pentastellati.

«Siamo stati umiliati, giudicati ignoranti e sono state dette e scritte ogni sorta di becera accusa e offesa contro di noi. Nessuno ci ha difeso, ci hanno solo polverizzato come categoria. Ma non in campagna elettorale, questo MAI.
Solo dopo la vittoria. Ora, i politici si assumessero le responsabilità di questo odio generato per la loro inefficienza e soprattutto incapacità politica di ascoltare chi vive nella scuola da personale precarie e da personale stabilizzato.
La scuola è la nostra seconda casa non la loro! La politica ha il dovere di rispettare il corpo insegnanti e il personale non docenti», si legge in un comunicato divulgato dai docenti.

Vedremo cosa accadrà nei prossimi mesi.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker