fbpx
BeautyLifeStyle

Lo scrub per salvare la pelle

Come combattere l'effetto serpente

Ancora si è in vacanza, tra mare e montagna, sole e tintarella. Ma che chi è già rientrato in ufficio, in città, e inizia a vedere la pelle cambiare aspetto, vanificando tutto il tempo impiegato per una abbronzatura uniforme e invidiabile.

La regola base è quello di mantenere la pelle idratata sia dall’interno, bevendo molto acqua, che dall’esterno con creme idratanti e dopo sole

Per evitare l’antiestetico effetto squamato, stile pelle di serpente, ovvero la desquamazione della pelle l’unica soluzione è lo scrub!

Lo scrub lo potete fare a casa, perfetto anche per chi è ancora in vacanza e vuole migliorare la luminosità della propria pelle. Gli ingredienti necessari sono facilmente reperibili a casa o ovunque voi siate.

Potete mescolare zucchero e miele: la percentuale è di 4 cucchiai di miele per una consistenza fluida ma non troppo liquida e 2 cucchiai di zucchero. Da applicare mentre siete ancora sotto la doccia, sulla pelle ancora bagnata, con piccoli movimenti delicati e rotatori. Infine risciacquate con abbondante acqua, meglio se tiepida e applicate una crema idratante e nutriente.

Se invece a casa avete lo yogurt scaduto non buttatelo via, ma unite 2 vasetti con 4 cucchiai di caffè macinato e avrete uno scrub con materiale ricercato senza spero e a costo contenuto. Lo yogurt è la base perfetta per tante maschere, anche per impacchi per il viso e per i capelli, lascia la pelle morbida e nutrita. Invece il caffè con le sue proprietà sprigionate attraverso il suo aroma darà energia al corpo e alla mente eliminando con l’azione manuale del massaggio le cellule morte.

Infine lo scrub mediterraneo: olio d’oliva e sale. Facilissimo e perfetto per tutta la famiglia. Basta mescolare 2 cucchiai di olio d’oliva con 4 di sale marino – meglio fino – se volete anche aggiungere un effetto schiarente aggiungete qualche goccia di limone. Anche questo va come tutti gli scrub, applicato sotto la doccia, con la pelle umida, e dopo risciacquato con abbondante acqua. Un consiglio se avete delle piccole ferite o tagli attenzione perché potrebbe bruciare.

Non vi resta che controllare in dispensa cosa avete e creare il vostro scrub in casa!

Mostra di più

Giada Condorelli

Un incrocio di razze, culture e religioni, fa di me una curiosa cronica. Padre siculo normanno, da Lui eredito creatività ed amore per l'arte in tutte le sue forme. Madre libica di origine armena, da Lei eredito la forza di volontà ed il valore dell'arricchimento reciproco. Una Laurea in Politica e Relazioni Internazionali, un matrimonio d'amore, un Blog e infiniti sogni. Del multitasking ho fatto una filosofia di vita. Appassionata di moda senza esserne schiava, beauty addicted, amante del healthy food, per necessità, con mise en place chic! Foto e lifestyle sono parte integrante delle mie giornate...Pinterest ed Instagram la mia ossessione. Riesco a trovare la bellezza in ciò che vedo e la positività in ciò che accade. "L'eleganza è la sola bellezza che non sfiorisce mai" ( Audrey Hepburn )

Potrebbe interessarti anche

Back to top button