fbpx
CronacheNews

Lo Bosco lascia Rfi

Dario Lo Bosco, arrestato giovedì scorso con l’accusa di induzione alla concussione, si è dimesso dalla presidenza di Rete Ferroviaria Italiana.

Lo Bosco è accusato di avere intascato una mazzetta di 58.650 euro dall’imprenditore agrigentino Massimo Campione, ma nella lettera di dimissioni ribadisce la sua innocenza e l’intenzione di salvaguardare Rfi e dedicarsi alla sua famiglia.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button