fbpx
CronacheNews

Litiga con la compagna e si allontana dagli arresti domiciliari

Catania – Litiga con la compagna e si allontana dall’abitazione dove era detenuto ai domiciliari senza dare spiegazioni. Ieri alle ore 19, personale del Commissariato P.S. “San Cristoforo”, nell’ambito di un mirato servizio finalizzato al controllo delle persone sottoposte a misure restrittive e detentive, procedeva al controllo di Gianluca Belfiore, presso la propria abitazione dove era ristretto agli arresti domiciliari.

Sul posto dopo aver suonato ripetutamente al campanello apriva la porta la madre della compagna del Belfiore la quale riferiva che, dopo una lite con la propria compagna, il detenuto si allontanava dall’abitazione senza addurre spiegazioni.

Gli operatori, dopo essersi vanamente messi alla ricerca dell’uomo, alle 21 si portavano nuovamente presso l’abitazione del detenuto ove lo stesso veniva trovato e denunciato in stato di arresto per il reato di evasione.

Su disposizione della Pm Iole Boscarino, l’uomo veniva sottoposto nuovamente agli arresti domiciliari in attesa del giudizio per direttissima.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker