fbpx
FoodLifeStyleNews in evidenza

Spaghetti al limone

Con Settembre ecco i primi cenni di autunno, ma per chi vive in un isola si sa che l’estate non è ancora finita, e a settembre il mare è più bello e ci sono ancora giornate piene di sole.
Ecco una ricetta facile veloce e furba da sperimentare uno di quei giorni caldi in cui avrete voglia di qualcosa di fresco e che sa ancora di mare e di estate, e se chiudete gli occhi il profumo degli agrumi, del limone, vi porterà proprio lì.

Gli spaghetti al limone sono facilissimi da preparare, giusto il tempo di cottura della pasta e con ingredienti semplici e genuini: limoni profumati freschi biologici, quindi non trattati, e olio Evo, a questo con un tocco di gusto e fantasia potete aggiungere la croccantezza del pangrattato aromatizzato e tostato,  e per averla ancora più gustosa dei filetti di acciuga sott’olio.

Ingredienti:

320 gr spaghetti o linguine
1 o 2 spicchi d’aglio
2 limoni biologici
prezzemolo
6 cucchiai di olio extra vergine d’oliva<
Sale
Mollica di pane- pangrattato
Filetti di acciuga

Iniziate preparando la pentola con l’acqua per la pasta, mettete il coperchio e portate ad ebollizione, solo dopo salate e, versate la pasta e lasciate cuocere. In una ciotola capiente, iniziate a preparare il condimento, considerando che sarà la stessa dove poi metterete la pasta. Tagliate i limoni a metà e prima di spremere il succo grattugiate la scorze e mettete da parte. Emulsionate bene l’olio, il succo di limone filtrato, un pizzico di sale, il prezzemolo fresco tritato e l’aglio, che potete lasciare intero per insaporire e poi togliere, o lasciare a pezzetti, a questo aggiungete anche 1-2 cucchiai di acqua della pasta. Sbattete il tutto energicamente con una forchetta. Quando la pasta è pronta, al dente, scolatela e versatela direttamente nella ciotola con il condimento, aggiungete la scorza dei limoni grattugiati , girate e amalgamate, lasciate insaporire per qualche minuto, coprendo la ciotola con un coperchio. Infine se volete togliete l’aglio. A parte in un padellino antiaderente fate rosolare dell’olio con qc filetto di acciuga appena sciolto fate tostare il pangrattato a fuoco basso, girate di tanto in tanto.

Servite a tavola con una abbondante spolverata di pangrattato profumato!

img_7890OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Mostra di più

Giada Condorelli

Un incrocio di razze, culture e religioni, fa di me una curiosa cronica. Padre siculo normanno, da Lui eredito creatività ed amore per l'arte in tutte le sue forme. Madre libica di origine armena, da Lei eredito la forza di volontà ed il valore dell'arricchimento reciproco. Una Laurea in Politica e Relazioni Internazionali, un matrimonio d'amore, un Blog e infiniti sogni. Del multitasking ho fatto una filosofia di vita. Appassionata di moda senza esserne schiava, beauty addicted, amante del healthy food, per necessità, con mise en place chic! Foto e lifestyle sono parte integrante delle mie giornate...Pinterest ed Instagram la mia ossessione. Riesco a trovare la bellezza in ciò che vedo e la positività in ciò che accade. "L'eleganza è la sola bellezza che non sfiorisce mai" ( Audrey Hepburn )

Potrebbe interessarti anche

Back to top button