fbpx
Senza categoria

Librino: tre arresti nella Fossa dei Leoni

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale hanno arrestato tre malviventi per concorso in spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti

spaccio a Librino

A Librino, i Carabinieri hanno arrestato Daniele Rossello di 26 anni già sottoposto alla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno. Antonio Russo di 26 anni. E Concetto Ventimiglia di 31 anni. Sotto posto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria e all’obbligo di dimora nel comune di residenza. Tutti e tre ritenuti responsabili di detenzione illecita di sostanze stupefacenti e spaccio.

Si reclutano pusher provenienti dall’hinterland  e da altri quartieri della città

Questo fa presupporre ai Carabinieri che la Fossa dei Leoni, sia una delle piazzeforti della criminalità organizzata. particolarmente attive sul versante dello smercio al dettaglio della droga. Individuata al civico 10 di viale Grimaldi. La scorsa notte ha dimostrato questa ipotesi. Quando uomini della Squadra Lupi hanno arrestato i tre soggetti. Hanno anche potuto costatare la quasi perfetta organizzazione tra le diverse componenti criminali. Nel porre in atto la commercializzazione delle sostanze stupefacenti.

Le dinamiche

Nello specifico a Librino, lo spacciatore era protetto da vedette poste sui balconi sul circolo della fossa. Collegati costantemente con ricetrasmittente. Altri due lo proteggono e controllano il flusso delle auto dei clienti. Un altro è addetto a curare le richieste dell’acquirente di turno. Accompagnandolo sino al luogo dove procurarsi la droga richiesta. I militari approfittando della considerevole affluenza si sono mimetizzati tra i clienti. Giungevano con una delle auto civette fino all’intermediario. Questo ignaro ha chiesto loro di cosa avessero bisogno. A quel punto è scattato il dispositivo di intervento. Grazie agli altri militari a piedi che hanno bloccato i tre complici e fermato lo spacciatore. Gli hanno trovato addosso 13 dosi di cocaina, 6 di crack, 39 di marijuana. 55 euro in contanti. E l ricetrasmittente posizionata sui contatori della luce del condominio.

 

 

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.