fbpx
CronacheNews

Librino, custodivano refurtiva, munizioni e un pony in un garage

Refurtiva di ogni tipo conservata in un garage. Dalle biciclette agli strumenti musicali, dai climatizzatori alle casseforti, e, ancora, attrezzi, utensili, televisori, conservavano tutto – accuratamente protetto da un sistema di video sorveglianza – nel garage di viale Moncada.

Tra i beni rubati e conservati dai due fratelli, i pregiudicati A. E. e A.N., c’erano anche, oltre a una pistola giocattolo riproducente il modello in uso alle forze di polizia, modificata e priva di tappo rosso, e  grossi attrezzi da scasso, 50 cartucce per pistola calibro 38 special e 46 cartucce calibro 9 full metal jacket, un caricatore per cartucce calibro 9, un mephidto e, a completamento del “corredo per il perfetto rapinatore” due ricetrasmittenti sintonizzate sulle frequenze delle forze di polizia conservati all’interno di un vano tecnico dell’ascensore.

All’appello nel garage anche un pony detenuto in indicibili condizioni igieniche in un box esterno al medesimo edificio, sequestrato e affidato alle cure del servizio Veterinario dell’ASP di Catania che sta procedendo ai controlli sulla salute dell’animale. La scoperta è avvenuta nell’ambito di una serie di controlli operati dalla polizia che rientrano nel più ampio piano di potenziamento dei servizi operativi disposti dal Questore Marcello Cardona, era finalizzato alla localizzazione di depositi di armi e/o di materiale esplodente e al contrasto di atti di crudeltà verso gli animali.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker