fbpx
CulturaLibri

Libri dell’estate: ecco la top ten

Da Pierpaolo Mandetta ad Andrea Camilleri, per tutti i gusti

Il periodo estivo è consacrato al relax, prendere del tempo per se stessi e con se stessi. Ricaricare le batterie e fare tutto quello che si è messo da parte per tutto l’anno. Una di queste è la lettura ma le case editrici hanno riservato ai lettori grandi novità.

Libri come nella moda negli ultimi anni seguono le stagioni ed è meglio così. Ecco la top ten dei titoli consigliati dall’Urlo.news

IL CLUB DELLE PECORE NERE. Al primo posto troviamo il secondo romanzo di Pierpaolo Mandetta, un giovane autore rivelazione della Rizzoli che conferma anche questa volta il suo talento. Trentenni alle prese con una vita complicata, costretti a prendersi cura di se stessi dei loro sentimenti e di un tredicenne problematico piombato in casa quasi all’improvviso. Amore, relazioni e sessualità, avventure e ritorni descritti dalla sagace e pungente ironia di Mandetta offrono al lettore qualche ora di svago in un viaggio nelle relazioni tra giovani uomini e donne costretti ad affrontare la vita moderna.

I LEONI DI SICILIA di Stefania Auci

La saga dei Florio, forse una delle famiglie siciliane più famose del ‘900 descritta in un romanzo coinvolgente ed appassionante edito da Nord. Uno dei libri più attesi della stagione non delude le aspettative.

UN’ESTATE CON LA STREGA DELL’OVEST di Kaho Nshiki

Mai, la protagonista, ha tredici anni e non vuole più andare a scuola. Quindi la madre la manda a vivere con la nonna che viene soprannominata La strega dell’Ovest. In questo romanzo edito da Feltrinelli, siamo in Giappone. Gli insegnamenti a Mai da parte della nonna riguardo piante, rimedi naturali e tradizioni, hanno il sapore dell’autodeterminazione. La bambina impara il valore di essere donna e il potere che ne deriva, impara a decidere per se stessa attraverso un potere antico che, in qualche modo le viene trasmesso.

LIBERA PER TUTTI di Simone Rausi

libriIn questo romanzo edito da Scatole Parlanti, Simone Rausi ci riporta al mondo di giovani uomini e donne alla scoperta di se stessi, al difficile rapporto con la famiglia e al coraggio di scoprire la propria identità e le proprie vere passioni per cercare di affrontare la vita. Tre protagonisti, apparentemente distanti l’uno dall’altro porteranno il lettore a vedere il mondo con occhi diversi. Conosciamo veramente chi ci sta accanto?

IL CUOCO DI ALCYON di Andrea Camilleri

Vogliamo rendere omaggio al Maestro scomparso di recente con un romanzo appena pubblicato da Sellerio. Ritenuto da molti uno degli scrittori di punta del panorama letterario siciliano, Camilleri con i suoi libri entra a buon diritto nel panteon internazionale della cultura della nostra isola. Quasi una spy story che vede protagonista ancora il celebre commissario Montalbano. Costretto a prendersi una vacanza si trova ad affrontare un caso denso di mistero che vede intrecciarsi FBI e agenti segreti. Che Montalbano da semplice commissario di provincia sia stato sul punto di trasformarsi nel primo 007 tutto siciliano?

UOMO E UNIVERSO ALLO SPECCHIO di Emanuele Spitaleri

Per gli appassionati di filosofia e di chi, anche sotto l’ombrellone, non sa rinunciare alla saggistica e libri che lasciano il segno, ecco uno dei cavalli di battaglia della casa editrice Carthago. Emanuele Spitaleri, giovane scrittore catanese affronta in questo saggio su Gurdjieff le tematiche che da sempre attirano l’attenzione e l’inquietudine umana. Lungi dal pensare che siano domande senza risposta, l’autore indica al lettore uno dei personaggi del secolo scorso più enigmatici e interessanti in questo campo. La chiarezza nell’esposizione e la capacità di centrare subito il punto riducendo la dialettica a funzionalità del linguaggio rendono questo saggio fruibile a chiunque e comodo da mettere in valigia e portare con se.

NONSEUM di Fausto Pirrello

Il Nonseum è un museo viennese di invenzioni perfettamente funzionanti ma del tutto inutili – ha dichiarato lo stesso Pirrello qualche mese fa in una intervista per L’Urlo. E’ questo il senso di uno dei libri più audaci e interessanti del 2019. Una raccolta di racconti, apparentemente indipendenti, ma che costituiscono le tessere di un mosaico umano che va dal reale all’assurdo ma perfettamente plausibile. Consapevole che la lettura è fondamentalmente divertimento, Nonseum si trasforma tra le mani del lettore in svago.

FUOCO DAL CIELO di Viola Di Grado

Già tra i libri più venduti l’autrice di fama internazionale Viola Di Grado per La nave di Teseo convince si suoi lettori firmando un romanzo dai toni del ghiaccio e del fuoco. Una storia d’amore ambientata in un remoto villaggio russo che, per chi conosce la Di Grado, non è mai rosa. Forte, coinvolgente, brutale, sensuale e sempre profondamente umano. In questo romanzo si tocca l’essenza dell’umanità e dei rapporti tra un uomo e una donna. La dimostrazione che ogni essere umano tende ad essere tale nonostante l’ambiente che lo circonda o il secolo in cui vive. La trama relativamente semplice, col tradizionale colpo di scena al penultimo capitolo, rendono questo romanzo piacevole anche per una divagazione estiva.

L’ALLEGRA APOCALISSE di Arto Paasilinna

L’attenzione di questi ultimi anni all’ecologia e alla sopravvivenza del nostro pianeta è perfettamente riassunta in questo romanzo tra i libri di Iperborea. In un mondo che va avanti come consuetudine con la sua economia e gli interscambi internazionali, un giovane senza particolari ideologie riceve in eredità un appezzamento di terreno. Questo darà vita ad un villaggio autosufficiente che in pochi anni diventerà il prototipo di vita ideale in un mondo ormai al collasso. Riuscirà questa nuova comunità spontanea e diventare il modello per la rinascita di un mondo migliore?

Antonio Arevalo insieme a Mario Venuti e Antonio Presti
LE TERRE DI NESSUNO di Antonio Arévalo

Diamo spazio alla poesia con uno dei libri pubblicati da Ensamble edizioni. La raccolta di Arévalo è un vero e proprio viaggio tra l’America del sud e l’Europa. In ogni parola si respira l’odore del Cile, terra di origine dell’autore, e l’internazionalità di un uomo fuggito dalla dittatura e che ha deciso di vivere di cultura e arte.

DAI TUOI OCCHI SOLAMENTE di Francesca Diotallevi

Una protagonista veramente d’eccezione per questo romanzo edito da Neri Pozza. Anzi si potrebbe dire che si tratta dell’episodio romanzato della vita della celeberrima e controversa fotografa Vivian Maier. Osservatrice attenta e molto discreta tanto da aver passato tutta la sua esistenza quasi inosservata, Vivian si propone come governante per una famiglia. Il suo ruolo lavorativo le fornisce una posizione perfetta per ciò che più ama fare nella vita, scrutare nelle rughe dell’esistenza. Proprio lavorando in quella che verrebbe definita il prototipo della famiglia perfetta Vivian riesce a intravederne e studiarne le crepe, le imperfezioni.

Tags
Mostra di più

Alfredo Polizzano

Siciliano di nascita in un tempo indefinito, libraio eclettico ha fatto della curiosità la sua ragione di vita e della bellezza la sua guida. Due grandi passioni professionali, i libri e il teatro, in cui la vita è l'eterno presente di un tempo che non è mai stato ma che sarà per sempre.

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.