fbpx
CronacheNews

Libia, scomparso medico catanese

Risulta scomparso in Libia un medico catanese che si era recato in Libia per dare il proprio contributo all’ospedale di Dar Al Wafa. Si tratta di Ignazio Scaravilli, 70 anni, specialista ortopedico, di cui non si hanno più notizie dal 6 gennaio scorso.

La scomparsa è stata segnalata dai colleghi del medico, ma nessuno si è accorto del momento in cui è accaduto l’allontanamento. La Procura della Repubblica di Roma ha quindi avviato un’indagine contro ignoti per rapimento finalizzato a terrorismo. L’indagine è affidata al pubblico ministero Sergio Colaiocco.

Il ministero degli Esteri «è a conoscenza» della questione del cittadino catanese che risulterebbe irreperibile in Libia. «Stiamo approfondendo la questione» e «sono stati attivati tutti i canali di ricerca», riferiscono fonti della Farnesina. Il ministero raccomanda il «massimo riserbo» sulla vicenda.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker