fbpx
Cronache

L’ex manifattura tabacchi diventa museo dell’archeologia siciliana

L’ex Manifattura Tabacchi di Catania presto trasformata in un Museo dell’archeologia siciliana. Stamane, consegnati i lavori che vedranno la conversione dello storico edificio, ex caserma borbonica e poi fabbrica di sigari, sito nello storico quartiere di San Cristoforo, in uno straordinario museo del patrimonio archeologico siciliano. Il progetto si inserisce nella riqualificazione dei quartieri storici come il Fortino, San Cristoforo, Angeli Custodi patrimoni di cultura e fulcro di identità locale.

L’immobile di oltre 7.200 mq si articola in 3 piani, che, nel progetto, saranno adibiti a zona di accoglienza con biglietteria, bookshop e servizi, depositi e laboratori, sale espositive per mostre temporanee, conferenze, convegni e aree diversificate destinate a collezioni che spaziano dai reperti archeologici all’arte contemporanea. Il museo interdisciplinare, voluto dal presidente della Regione Nello Musumeci si pone l’obbiettivo di “restituire un altro pezzo di storia e d’identità ai cittadini, realizzando un importante punto di riferimento culturale”. La ristrutturazione, inoltre, sarà finanziata tramite il Pon Cultura 2014/2020.

G.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker