fbpx
LifeStyle

Cachet di un euro a Leo Gullotta per salvare lo Stabile

Catania – È di un euro il cachet richiesto dall’attore Leo Gullotta per portare in scena il suo spettacolo al Teatro Stabile di Catania. L’artista sarà in scena il 19, 20 e 21 maggio per un one man show dal titolo “Minnazza, Letture tra miti e pagine di Sicilia”.

Un modo molto semplice per far capire come, per far risorgere il Teatro Stabile, siano necessari acritici di tutti.

Non è certo la prima volta che Gullotta si interessa delle sorti dello Stabile, così come non è un mistero c’è in alcune occasioni si sia trovato in disaccordo con le scelte compiute, accusando spesso la politica di aver messo troppa voce in capitolo.

Intanto, il 22 ottobre sarà la Giornata dei Teatri: in tutta Italia più di 100 teatri apriranno le loro porte al pubblico per iniziative gratuite di vario genere: dagli spettacoli di teatro e danza ai concerti e alle opere liriche, dalle visite guidate alle prove aperte, dagli incontri con registi e artisti ai laboratori, e poi convegni, letture, conferenze e molto altro.

Sul sito del Mibact, in cui si spiega l’iniziativa e si trova l’elenco dei teatri coinvolti, non figura alcun teatro di Catania. Presenti all’appello Palermo e Trapani ma non la provincia etnea. Poteva essere una possibilità per avvicinare ulteriormente la città alle sue strutture?

 

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Back to top button