fbpx
CronachePrimo Piano

Legge Salva Bebè, firmato il decreto

Legge Salva Bebè. La ministra dei trasporti Paola De Micheli ha firmato dopo tanta attesa il decreto attuativo che rende obbligatori i cosiddetti seggiolini anti abbandono per bambini fino ai 4 anni.

Legge Salva Bebè, il provvedimento

Il decreto, inserito all’interno dell’art. 172 del Codice della Strada, diventerà operativo dopo l’ultimo passaggio in parlamento e la successiva pubblicazione sulla gazzetta ufficiale. Sono previste sanzioni pecuniarie per gli inadempienti e delle agevolazioni fiscali per rendere meno oneroso l’acquisto dei dispositivi.

La Legge Salva Bebè è provvedimento che si attendeva da tempo, spinto anche dalla triste vicenda del piccolo Leonardo, morto a 2 anni il 19 Settembre a Catania.
Il padre, 43 anni, ricercatore del dipartimento di ingegneria all’università, colto da amnesia, dimenticava di accompagnare il figlio all’asilo lasciandolo intrappolato per 5 ore in un parcheggio. Solo dopo la chiamata della moglie, si precipitava in auto per liberarlo trasportandolo in tutta fretta al Policlinico in via Santa Sofia.

Come funziona il dispositivo anti abbandono?

Il seggiolino viene collegato, tramite un app, ad uno smartphone che invierà un primo segnale acustico qualora il bambino si dimentichi in auto. Se il segnale non dovesse partire, un sms avviserà i numeri di emergenza precedentemente memorizzati.

Uno strumento in più affinché queste tragedie diventino sempre più rare.

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.