fbpx
Cronache

Legambiente premia ‘Dinamicobus’, la nuova linea di trasporto dei Paesi Etnei

“Una cosa bella e giusta”: questa la motivazione del premio conferito da Legambiente al progetto Dinamicobus, la nuova linea di trasporto pubblico locale realizzata grazie alla collaborazione tra l’Ast e i Comuni di Gravina di Catania, Mascalucia e Nicolosi.

L’evento si è tenuto ieri a Palermo presso i Cantieri culturali alla Zisa, sul palco a ritirare il riconoscimento erano presenti: il presidente dell’Azienda Siciliana Trasporti Gaetano Tafuri, il consigliere comunale Paolo Kory in rappresentanza del sindaco di Gravina Massimiliano Giammusso e il sindaco di Nicolosi Angelo Pulvirenti, il quale ha portato inoltre i saluti del sindaco di Mascalucia Vincenzo Magra.

“Ringrazio Legambiente per questo riconoscimento – ha commentato Tafuri – un risultato che condivido con i sindaci dei Comuni coinvolti nell’iniziativa”.

“Si tratta – continua – di un esempio virtuoso di collaborazione finalizzato al miglioramento dei servizi ai cittadini in un settore strategico come quello della mobilità. L’utilizzo di questa nuova linea è un valore aggiunto per i residenti dell’area pedemontana che potranno raggiungere il centro urbano di Catania senza l’utilizzo dell’auto privata. Bisogna incentivare l’utilizzo del mezzo pubblico poiché meno auto significa meno traffico e meno immissione di Co2 nell’aria”.

E.F.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.