fbpx
Cronache

Legalità: credere ancora nel bene comune

Ancora incontri per diffondere la cultura dela legalità, iniziando dai più giovani. L’associazione antimafia Alfredo Agosta inconterà gli studenti dell’istituto di istruzione secondaria superiore “Monsignor A.Bello”, venerdì 13 maggio. Nell’auditorium della scuola, gli allievi avranno l’opportunità di ascoltare i racconti  di alcuni testimoni privilegiati.

Insieme a Giuseppe Agosta, parteciperanno Carla Calò dell’associazione Libera di Molfetta “Gianni Carnicella”, Michele Abbaticchio, vicepresidente Avviso Pubblico, Renato de Scisciolo, coordinatore regionale antiracket Fai, il capitano dei carabinieri Vito Ingrosso e la prof.ssa Maria Irene Amato, referente del progetto.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button