fbpx
Sport

Le ultimissime su Catania-Avellino. Diretta su L’urlo dalle 14


Sarà una sfida carica di tensione quella che andrà in scena questo pomeriggio allo stadio Angelo Massimino tra Catania e Avellino (diretta sull’Urlo dalle ore 14:00). Entrambe sconfitte nell’ultimo turno ad opera di Entella e Perugia rispettivamente, sono alla ricerca disperata dei tre punti. Il Catania, dopo otto turni senza successi, per continuare a sperare ad una salvezza che con l’attuale ruolino di marcia rimarrebbe solo un sogno e l’Avellino per continuare a coltivare sogni promozione. Nonostante il rapporto tra tifoseria e società sia ai minimi storici, quest’oggi al Massimino è prevista una splendida cornice di pubblico che inciterà la squadra dal primo all’ultimo minuto. Non è il momento di contestare la società, ma di sostenere la maglia senza se e senza ma.

Catania

Marcolin, dopo la sconfitta contro l’Entella, sa di giocarsi tutto in 90 minuti. Soltanto la vittoria permetterebbe al tecnico di salvare la sua panchina traballante. In questa ottica si inquadra il cambio modulo dal prudente 3-5-2 al 4-3-1-2.  Assente Gillet, Terracciano sarà il numero uno. Sugli esterni Marcolin si affida alle sgroppate di Del Prete e Mazzotta. Sauro sostituirà lo squalificato Schiavi. In mezzo al campo Sciaudone riconquista la maglia da titolare ai danni di Escalante. Odjer e Rinaudo completano il reparto di centrocampo.In avanti ripristinata la coppia Maniero-Calaiò con a supporto Rosina.

Avellino

Anche l’Avellino di Rastelli non attraverso di certo uno splendido momento di forma, tre sconfitte nelle ultime quattro gare. Il tecnico degli irpini dovrà rinunciare a numerosi calciatori per la sfida in terra etnea. Indisponibili Trotta, convocato con l’U21, squalificati Ely e Sbaffo, infortunati Visconti, Vergara. Rastelli non si fida del Catania e vara un prudente 3-5-2 per controbattere alle folate degli esterni etnei. Recuperato Zito. Il bomber Castaldo giocherà al fianco di Comi.

 

FORMAZIONI

CATANIA (4-3-1-2): 

22 Terracciano; 18 Del Prete, 15 Sauro, 45 Ceccarelli, 43 Mazzotta; 44 Sciaudone, 21 Rinaudo, 39 Odjer; 10 Rosina; 7 Maniero, 9 Calaiò.

A disposizione: 12 Ficara, 24 Capuano, 28 Parisi, 8 Escalante, 25 Piermateri, 14 Barisic, 30 Di Grazia, 34 Rossetti

AVELLINO (3-5-2):

22 Gomis, 19 Pisacane, 6 Fabbro, 27 Chiosa; 20 Bittante, 21 Kone, 4 Arini, 8 D’Angelo, 3 Zito; 9 Comi, 10 Castaldo.

A disposizione: 1 Frattali, 25 Almici,  23 Angeli, 26 Filkor, 18 Schiavon, 15 Soumarè, 30 Mokulu

Tags
Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker