fbpx
Cronache

Le sterpaglie bruciano la provincia di Catania

Sono decine gli interventi che, ancora adesso, i vigili del fuoco, coordinati dalla sala operativa, stanno effettuando. In tutta la provincia di Catania, il fuoco non ha smesso di bruciare e di distruggere quanto trovava intorno a se.

Sono soprattutto le sterpaglie, ormai secche, ad alimentare gli incendi.

I vigili del fuoco sono intervenuti a Zafferana, nella frazione di Sarro, dove si spengono gli ultimi focolai dell’incendio sviluppato dietro via Pirandello e via Cisternazza  nei pressi dell’hotel Emmaus (v.link).

A Calatabiano  le fiamme minacciavano la zona del castello, anche se fortunatamente sono già state circoscritte. Principi di incendio anche a Mascali, Linguaglossa ed Aci Sant’Antonio.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button