fbpx
Cronache

Il via ai lavori di ripristino sulla A18 Catania-Messina

Sono già in attivo i lavori lungo l’autostrada A18 Catania-Messina.

All’altezza dello svincolo di Acireale, infatti, la scossa avvenuta la notte di Santo Stefano ha provocato l’abbassamento del manto stradale. A seguito del terremoto, inoltre, si è andato a creare un dosso e l’asfalto risulta fratturato in più punti.

I lavori di ripristino

A partire dalle 07:00 di ieri mattina, una ditta specializzata è intervenuta al fine di ripristinare le normali condizioni della strada. Presente l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone.

«Dopo il terremoto siamo intervenuti su più fronti, disponendo così un intervento urgente per ridurre al minimo i disagi lungo l’A18, con l’obiettivo del rapido ritorno alla normalità di una arteria autostradale strategica per l’intero versante orientale dell’Isola», spiega Nello Musumeci, presidente della Regione.

«Entro quindici giorni – dichiara Marco Falcone – l’autostrada sarà di nuovo in sicurezza e il tratto dello svincolo di Acireale verrà riasfaltato nella sua interezza».

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button