fbpx
Cronache

L’appello di USB: “Centri commerciali bombe contagio Covid, chiusura nel weekend”

“Outlet e centri commerciali diventano delle bombe ad orologeria che possono innescare il contagio”L’Unione Sindacati di Base indirizza una lettera al governo nazionale nonché ai governi regionali dove chiede la chiusura dei negozi e dei centri commerciali, nel fine settimana. “Le piazze in quanto luogo di aggregazione- si legge in nota- sono state sostituite dai centri commerciali. Le famiglie italiane, quindi, preferiscono trascorrere il loro tempo libero al centro commerciale e all’outlet. Giovani e giovanissimi, pertanto, è al centro commerciale che si danno appuntamento”.

“Ma-sottolinea l’USB-il Covid cambia le carte in tavola. Dall’inizio della pandemia dovuta al Coronavirus la raccomandazione principale di esperti ed istituzioni è stata quella di non assembrarsi, specialmente in luoghi chiusi, per contenere il contagio. La direttiva pare però non valere nei luoghi del consumo sfrenato“.

“Il risultato- si legge, ancora- è che outlet e centri commerciali diventano delle bombe ad orologeria che possono innescare il contagio. Ciò rappresenta per gli operatori del commercio un pesante innalzamento del rischio, senza tener conto dell’impatto che ciò ha in generale sulla salute pubblica”.

“Saracinesche abbassate alle 19:30 in tutti i negozi e centri commerciali e chiusura totale nel weekend”

“Per far fronte ad una situazione ormai divenuta incontenibile – conclude la nota – come USB abbiamo scritto al Presidente del Consiglio Conte, alla Ministra del Lavoro Catalfo e ai presidenti delle Regioni, per chiedere le saracinesche abbassate alle 19,30 in tutti i negozi e centri commerciali, nonché la chiusura totale nei week end e nei festivi, al fine di scongiurare gli assembramenti. Ciò è già in atto in Piemonte e Lombardia.

G.G.
Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Leggi Anche
Close
Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker