fbpx
Cronache

Lanciano sassi sulla Stradale, bloccati giovani di 14 e 17 anni

Sono stati fermati lunedì dalla Polizia dopo le telefonate di alcuni automobilisti in preda al panico. Due giovani, entrati all’interno del dismesso albergo delle Terme e, affacciati dai balconi, stavano lanciando sassi sulla SS 114, provocando gravissimo pericolo e paura tra gli automobilisti di passaggio.

Gli agenti della Volante del Commissariato sono riusciti a bloccare i due giovanissimi autori del misfatto, rispettivamente di 14 e di 17 anni. Inoltre, addosso al ragazzo più grande è stata rinvenuta una dose, per uso personale, di marijuana.

I due giovani sono stati accompagnati presso gli uffici del Commissariato di Acireale e, in presenza degli esercenti la responsabilità genitoriale, sono stati indagati in stato di libertà per il reato di attentato alla sicurezza dei trasporti. Per il diciassettenne è anche scattata la segnalazione alla Prefettura di Catania, per l’uso di sostanze stupefacenti.

 

(immagine di repertorio)

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Leggi Anche
Close
Back to top button