fbpx
CronachePrimo Piano

Ladro “seriale” incastrato da un’impronta digitale

Incastrato da un’impronta digitale lasciata su uno dei luoghi delle rapine: è bastato questo per identificare un ladro seriale 25enne di Scordia. 

L’uomo, in trasferta a Ragusa, ha rapinato a poche ore di distanza sia un bar che una ferramenta dove ha sottratto diverse migliaia di euro. La squadra mobile di Ragusa si è messa subito sulle tracce del ladro. Grazie alla visione di filmati registrati da telecamere di sicurezza e di una impronta digitale lasciata su un registratore cassa del bar rapinato, gli agenti hanno potuto individuare il rapinatore.  rilevata dalla polizia scientifica.

Nei confronti del 25enne il Gip di Ragusa, su richiesta della locale Procura, ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per furto aggravato. Il rapinatore è così finito in manette.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker