fbpx
NeraPrimo Piano

Ladri di 600 kg di arance colti sul fatto a Mineo

Ladri di arance fuggono nelle campagne, acciuffati i due responsabili.

Arrestati dai carabinieri di Mineo i ladri di arance Salvatore Querulo cl.56 e Gaetano Venuto cl.89, poiché ritenuti responsabili del concorso in furto aggravato.

I due uomini, a bordo di una Fiat Marea SW, vedendo la pattuglia dell’Arma impegnata in un posto di controllo, sono fuggiti via.

Inseguiti per diversi chilometri, hanno deciso di abbandonare il veicolo per tentare la fuga nelle campagne circostanti dove i militari li hanno raggiunti ed ammanettati.

A bordo del veicolo abbandonato gli operanti hanno rinvenuto circa 600 kg di arance, rubate poco prima in un fondo agricolo di quella contrada Maddalena.

Associati pertanto al carcere di Caltagirone gli arrestati.

E.F.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker