fbpx
Cronache

Ladra di scarpe al Porte di Catania

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale hanno denunciato una 23enne di Siracusa, ritenuta responsabile di furto aggravato.

Stamattina i militari sono intervenuti a seguito della richiesta della responsabile di un noto negozio di scarpe, presso un centro commerciale catanese “Porte di Catania”, in quanto la donna era stata trovata in possesso di 4 paia di scarpe che aveva collocato all’interno di una borsa, prive della placca antitaccheggio.

La giovane in particolare, fermata dal personale incaricato della vigilanza dell’esercizio commerciale allorché era entrato in funzione l’avvisatore antifurto, aveva loro riferito che si trattava sicuramente di un falso allarme generato dalla propria gonna, salvo poi essere scoperta con le mani nel sacco dall’operatore, diffidente a ragion veduta.

I militari hanno constatato che l’allarme, nonostante la placchetta antitaccheggio fosse stata asportata dalla donna, si era attivato poiché in due paia di scarpe era presente un ulteriore segnalatore appostovi in fabbrica dall’azienda produttrice.

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button