fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Laboratorio di pasticceria in via Petrella, sequestrati 50 kg di alimenti e semilavorati

Continuano i controlli igienico sanitari, nell’ambito di un servizio a tutela della legalità “a 360 gradi” che vede gli uomini della Polizia di Stato impegnati, oltre che nella “normale” azione di contrasto alla criminalità, anche in quel “sottobosco dell’illegalità” in cui possono imbattersi i cittadini allorquando si trovino a trattare con commercianti, artigiani o professionisti senza scrupoli.

Particolare rilievo assume il controllo fatto presso il laboratorio produzione di pasticceria fresca e tavola calda, denominato “Mannino Salvatore”, situato in via Petrella.

In detta attività sono stati sequestrati di 50 Kg di alimenti e semilavorati di pasticceria per arbitrario congelamento ed interruzione della “catena del freddo”. I titolari sono stati denunciati in stato di libertà ai sensi dell’artt. 515 c.p. e art. 5 lett. B legge 283/62.

È stato, altresì, contestato il mancato aggiornamento delle attrezzature e dei locali e la mancata esibizione di attestati alimentaristi (sanzione amministrativa di euro 2000).

Nell’occorso sono stati anche identificati 8 lavoratori e, atteso che non hanno esibito alcuna documentazione al momento del controllo e visto che 6 hanno dichiarato di essere in prova da pochi giorni, è stato interessato l’ufficio competente dell’Inps per i dovuti accertamenti.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button