fbpx
CulturaEventiLifeStyleTeatro

La Traviata, a Taormina l’opera di Verdi

Con una scenografia naturale eccezionale, sul palco del Teatro Antico di Taormina La Traviata, in scena con il cast del Sicilia Classica Festival patrocinato dall’Assessorato Turismo Sport e Spettacolo, dall’Assessorato dei Beni Culturali della Regione Siciliana, dal Comune di Taormina e dal Comune di Terrasini.

L’appuntamento con La Traviata, l’opera di Giuseppe Verdi, diretta da Alessandra Pipitone e con la regia di Salvo Dolce, è per il 1° agosto con replica il 31 al Teatro Antico di Taormina.

L’opera in tre atti è incentrata su La signora delle Camelie di Alexadre Dumas ed è considerata parte della trilogia popolare di Verdi comprendente anche Il trovatore e Rigoletto.

Nella serata del 1° agosto sarà consegnato inoltre il premio per i 25 anni di carriera al soprano palermitano Desirée Rancatore. Dopo 25 anni in tour nei teatri più importanti al mondo, oggi Desirée Rancatore è anche insegnante di canto in prestigiose masterclasses.

Per l’occasione si esibirà in Je veux vivre di Gounod.

Questi gli altri artisti siciliani che si esibiranno sul palco del Teatro Antico di Taormina per l’opera La Traviata: Maria Francesca Mazzara nel ruolo di Violetta Valery; Alberto Profeta nel ruolo di Alfredo Germont; Francesco Vultaggio nel ruolo di Giorgio Germont; Valentina Vinti nel ruolo di Flora Bervoix; Ester Gabriella Ventura nel ruolo di Annina; Francesco Ciprì- Gastone; Alberto Crapanzano- Barone Douphol; Claudio Mannino- Marchese D’Obigny; Davide Marcon- dottor Grenvil; Luigi Milazzo- Giuseppe; Settimo Scamardi- commissario, domestico di Flora.

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Back to top button