fbpx
CronachePrimo Piano

La Sicilia segue la linea di Bolzano: firmato ddl “soft”

Si sciolgono come neve al sole le speranze dei ristoratori siciliani circa l’estensione alle 23:00 di bar e ristoranti tanto portata avanti dal governatore Nello Musumeci.

In nottata, infatti, la giunta regionale ha approvato un disegno di legge snello, quattro articoli, che non prevede lo slittamento delle chiusure dalle 18:00 alle 23. Ma nel ddl è presente una “una norma che dà la possibilità al governo regionale di adeguare la ripresa delle attività economiche all’andamento effettivo del contagio nell’Isola”.

«Stiamo applicando in Sicilia – spiega il presidente della Regione – lo stesso principio adottato dalla Provincia autonoma di Bolzano nello scorso maggio che assicura il rispetto dei valori costituzionali della sussidiarietà e della leale collaborazione. Quindi, chi parla di ‘scontro’ con lo Stato è solo in malafede».

«Siamo tutti consapevoli dei tempi difficili che ci attendono – avverte – e della necessità di contenere la diffusione del virus. Ma rivendichiamo anche responsabilità di anticipare e accompagnare la ripartenza per meglio rispondere alle specifiche esigenze del territorio siciliano».

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker