BlogLifeStyle

La Posta di Sam: Lui, lei, l’altra.

Cara Sam, la tua vita mi piace molto, evoca un mondo sensoriale di grande leggerezza, quella che spesso manca nelle relazioni. Mi chiamo Irene e mi trovo in una situazione particolare. Da qualche mese frequento un ragazzo di nome F., mi piace molto stare con lui, insieme ridiamo e scherziamo, mi sembra di essere tornata bambina, ma non si tratta solo di questo, perché è un ragazzo sensibile, che mi ascolta e che spesso ha cura di starmi accanto anche quando sono triste. Io ho perfettamente compreso che ha un debole per me, però c’è un problema: lui è fidanzato. Tra l’altro con una ragazza che si chiama come me. I miei dubbi non sono sui suoi sentimenti, perché ho capito che se io accettassi la sua simpatia nei miei confronti lui lascerebbe l’altra. Però io ho paura che una volta che ci mettiamo insieme lui possa fare la stessa identica cosa con me. Cosa mi consigli di fare, faccio finta di non aver compreso, o mi butto in questa nuova avventura?

Istruzioni per l’uso

Carissima Irene, sono commossa. Ho sempre cercato di vivere per me stessa godendo anche degli sbagli…che Dio li benedica.
Il tuo caso è particolare anche se comune. Il classico caso “lui, lei, l’altra” anche se l’altra è la legittima proprietaria del figliolo in questione. La tua situazione si può risolvere facilmente in tre fasi. La prima è capire cosa vuoi e chiarire quello che provi. Non essendo un film di Muccino devi capire bene che a volte un uomo può anche farci star bene senza portarci per forza all’altare. Non abbiamo più quindici anni per confondere simpatia con amore eterno. Giusto tesoro? È bello che con lui torni bambina ma gli uomini ad un certo punto vogliono la donna.

Le reazioni

La seconda cosa da fare è parlarne con lui. Approfitta di questa complicità per lanciargli qualche messaggio chiaro, purché non sia sessuale. La natura li ha dotati, beate creature, di un cervello e un pene ma non di sangue a sufficienza per farli funzionare contemporaneamente. Prova a buttarla sul ridere con frasi ipotetiche. Se ci scherza su vorrà dire che sta tutto nella tua testa. Potrebbe succedere, tienine conto. Se diventa serio quello è il momento di cominciare a parlare a cuore aperto. Potrebbe essere l’inizio di qualcosa. Se risponde facendo della ironia ambigua sei sulla zona rossa. Quella in cui potrebbe prometterti qualsiasi cosa per portarti a letto.

Qualche alternativa

La posizione dell’amante senza pretese sentimentali, mi dicono, potrebbe pure avere i suoi vantaggi. Parti da te, sempre. Vivere con la paura del domani ti fa sprecare il presente. Vivi. Se prova qualcosa per te continuerà a provarlo sempre, purché continui a prenderti cura di te stessa.
Mal che vada potreste considerare una relazione poliamorosa. Le suocere raddoppiano ma si risolvono un sacco di problemi.

Sam.

Tags
Mostra di più

La Posta Di Sam

Sam, Sophia, Victoria, Lucrezia Jones per tutti Sam Jones è stata una delle modelle preferite di Dior, musa di Versace e protagonista della moda e del bel mondo internazionale. Frequentava la Factory di Andy Warhol ma che ha abbandonato new york nel'82 quando Madonna ha cominciato a frequentare gli ambienti artistici. Per l'occasione ha dichiarato "da quando a New York circolano certe biondine senza gusto, la grande mela ha perso il suo glamour". Una delle sue città preferite è Londra nel cui appartamento amava rifugiarsi insieme alle amiche Bette Devis e Marilyn Monroe in lunghi fine settimana invernali. Donna, icona di stile durante tutti gli anni 70/80 non priva di scandali come la sua presunta storia d'amore col celebre pittore siciliano Guttuso prima che questi incontrasse Amanda Lear. Ricorda ancora con affetto le sontuose feste organizzate da Hugh Hefner a Los Angeles. Provata dalla morte di Hef e ispirata dalla sua generosità oggi la sua vita si divide tra opere filantropiche e i consigli della su rubrica La posta di Sam

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.