fbpx
CronacheNews in evidenza

La nipote truffa il nonno, un anziano ultra novantenne

Acireale-A seguito di una denuncia sporta, il personale del Commissariato di Acireale sta conducendo un indagine su un caso di probabile truffa ad un anziano per mano di un familiare.
Nella fattispecie, un signore acese del 1922 vedovo e senza figli, aveva promesso ad una delle sue nipoti di donarle una piccola somma di denaro (euro 2.000 o 3.000) per contribuire all’acquisto della casa del suo pronipote.

Dunque la nipote accompagnava lo zio presso l’ufficio postale per prelevare detta somma.

In tale occasione, la predetta nipote, faceva apporre al proprio nonno delle firme senza che quest’ultimo si rendesse conto che in effetti stava prelevando la somma di euro 155.000.
Accortosi di ciò, dopo qualche giorno, ha cercato di farsi restituire la somma senza però riuscirci. A tal punto preso dallo sconforto, trattandosi dei risparmi di tutta una vita e rimanendo solo con qualche migliaio di euro nel conto, ha avuto la forza di rivolgersi al Commissariato di P.S. di Acireale.
Il personale del citato Commissariato attivando immediatamente le procedure previste dalla legge e d’intesa col l’Autorità Giudiziaria, che ha immediatamente convalidato il provvedimento, ha disposto il sequestro preventivo della somma in modo da evitare che la stessa potesse essere spesa in attesa di ulteriori accertamenti e ha avviato un procedimento nei confronti dei familiari coinvolti.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker