fbpx
News

La mafia di carta: la longevità di Cosa Nostra come fenomeno sociale

Ha riscosso un grosso successo di pubblico e di critica la presentazione del libro del prof. Tino Vittorio, La Mafia di Carta, ed. Chartago, svoltasi ieri ad Acicatena, presso lo storico Palazzo Riggio.

Numerosi e qualificati gli interventi che si sono succeduti e che hanno riguardato l’argomento. Salvatore Strano che ha raccontato la sua esperienza di imprenditore che ha avuto il coraggio di denunciare i suoi aguzzini e che oggi sta portando avanti, insieme ad altri sodali, l’attività di Libera Impresa; un altro apprezzato intervento è stato quello dell’avv. Alessia Cascio Gioia che ha analizzato alcuni aspetti del testo, soprattutto quelli riferiti agli effetti giuridici del 416 bis; il dott. Santino Mirabella, Gip della Procura di Catania, ha invece illustrato agli intervenuti, il suo punto di vista sul fenomeno mafioso, sottolineando come non si debba trovare nessuna giustificazione ne morale ne sociale, quando individui perpetrano atti mafiosi; il prof. Vittorio ha invece enunciato nel corso del suo discorso, la differenza tra la mafia di carta, quella che molti conoscono solo dai giornali e la mafia di carne, quella che viene perpetrata ogni giorno e si annida nei centri di potere, fino ad arrivare a quella del posteggiatore abusivo!

Sottolineando come nel testo, egli abbia intervistato un mafioso, vivendo per un periodo fianco a fianco con lui, rimanendo particolarmente sorpreso, dal fatto che svolgesse apparentemente una vita del tutto simile alla sua, attribuendo alla capacità di infiltrarsi una delle ragioni della longevità della Mafia in quanto fenomeno sociale.

La conclusione dei lavori è stata affidata al Sindaco Ascenzio Maesano che ha patrocinato la presentazione e ha dato appuntamento all’autore per i prossimi mesi, per portare nelle scuole il testo affinche’ attraverso la monografia, i ragazzi possano prendere più coscienza del fenomeno.

Soddisfazione è stata espressa dal Dott.Angelo Russo organizzatore e moderatore dell’evento: “ la risposta della comunità è stata ottima, la presenza di stimati professionisti, addetti ai lavori e cittadini, ci sprona a continuare a proporre tali appuntamenti, consapevoli che anche Acicatena può ospitare manifestazioni, di altissimo livello culturale”.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button